Bucato impeccabile




Bucato impeccabile


Fare il bucato? Per molti di noi è ormai un’attività con cui si ha a che fare quasi tutti i giorni.

Non sempre però è così facile capire come fare per ottenere un bucato perfetto.

Per aiutarvi e semplificarvi il lavoro di seguito troverete una guida su come ottenere un bucato perfetto in base ai tipi di indumenti e ai tipi di tessuti da lavare.

Innanzitutto una delle regole fondamentali è quella di dividere i capi per tessuto (cotone, lino, lana), per colore (scuri, bianchi, colorati) e per tipo (piumini, impermeabili, sportivi).

Per quanto riguarda i capi bianchi è importante non lavarli con quelli colorati ed è consigliabile usare un detersivo adatto che contenga un additivo sbiancate per renderli ancora più vivi e per non farli sbiadire col tempo.


I colorati invece vanno lavati a basse temperature, non oltre i 30°.

I capi neri e scuri andrebbero lavati con un detersivo specifico per non farli sbiadire e anche questi a basse temperature.

Passiamo invece ora alla divisione per tessuti.

I capi in cotone si possono lavare regolarmente anche a temperature alte perché sono più resistenti e con il programma specifico per il cotone perché hanno bisogno di più acqua.

Per la lana consiglio di usare un programma specifico per la lana, un detersivo adatto e l’ammorbidente.

Sfato invece il mito che la lana non va sempre centrifugata, per quanto riguarda i piumini in lana ad esempio si fa un eccezione e visto che le piume sono derivate da animali vanno centrifugati molto bene (circo 1200 giri) per far si che l’acqua non rimanga tra le fibre e non si possa creare muffa.


Per i piumini o i capi con piuma va usato il programma specifico, ma visto che non tutte le lavatrici ne sono provviste consiglio di fare una centrifuga prima del lavaggio in modo da creare l’effetto sottovuoto che semplifica il lavaggio.

Abbiamo poi capi sintetici e delicati per cui basta usare gli appositi programmi, stando attendi ad usare una bassa centrifuga e basse temperature.

Ci sono in commercio poi dei capi sportivi specifici, capi tecnici, impermeabili per cui va usato il programma outdoor e un detersivo apposito.

Seguendo queste regole dovreste evitare pasticci ed ottenere un bucato impeccabile.


Vi consiglio inoltre di:

Non caricare mai al massimo le lavatrici

Nel caso di uso di detersivi liquidi far ogni tanto anche dei lavaggi ad alte temperature per evitare che la macchina col tempo si rompa

Per quanto riguarda capi macchiati per poter invece far agire ed attivare il detersivo il lavaggio perfetto dovrebbe avere una temperatura di 40°.

Per consigli, dubbi, suggerimenti e domande non esitate a commentare o scrivermi!

Buon bucato!

Author: informatisututto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *